Il pane di Macchiagodena eccellenza conclamata da “Gargano Slow” e “Cibi Molisani”

Anche per il consorzio “Gargano Slow”, in rete con “Cibi Molisani”, il pane casereccio di Macchiagodena, in provincia di Isernia, prodotto dal forno De Cesare, di Rocco e Anna Lucia, in attività da circa 25 anni, è una eccellenza straordinaria. A celebrare questa produzione, lavorata esclusivamente a mano con farine ricavate da grani antichi, lievito madre e cottura in forno a legna, il certificato di ‘Prodotto alimentare tradizionale’ e una targa posta all’ingresso dell’attività. Un riconoscimento arrivato da parte della Regione Molise, dei consorzi di rete ‘Cibi Molisani’ e ‘Gargano Slow’, dell’Associazione riconosciuta dei Borghi e degli Antichi Mulini e dei rappresentanti delle istituzioni locali e regionali. Un appuntamento che ha visto anche la presenza di Remo Di Giandomenico, commissario straordinario dell’Azienda autonoma di soggiorno e turismo (Aast). Il riconoscimento e la promozione delle eccellenze enogastronomiche regionali rientra infatti in un più ampio progetto portato avanti dall’Aast che segue il percorso tracciato dal protocollo di intesa sottoscritto in occasione del ‘Cibus’ di Parma tra le istituzioni molisane e pugliesi a cui si è aggiunta la Regione Abruzzo. 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: