Maltempo in Molise, il sindaco di Trivento: “Situazione disastrosa, serve stato calamità”

Il sindaco di Trivento, uno dei comuni più grandi in provincia di Campobasso, segnala una situazione disastrosa sul territorio comunale in seguito al nubifragio di questa notte e alle precipitazioni che continuano a essere molo abbandonati.Oggi in Molise c’è allerta arancione. “Mezzo comune è allagato, i danni sono ingenti e sto preparando la richiesta per il riconoscimento dello stato di calamità naturale”, dichiara il sindaco Pasquale Corallo, che ha diramato via social un avviso ai cittadini per invitarli alla massima cautela in occasione degli spostamenti. Le contrade Codacchio, Sterparo, Querciapiana e Sant’Aniello sono invase dall’acqua. Due famiglie sono ancora isolate, senz’acqua corrente, in seguito ai danni alla rete idrica. “Stiamo risolvendo con i tecnici e operai sono all’opera per riparare il danno, ma la situazione è drammatica per frane e smottamenti che compromettono la viabilità e la sicurezza”, conclude il sindaco Corallo.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: