Riaprono sotto la pioggia gli ombrelloni in Molise, delusi gli operatori

Prende il via ufficialmente oggi la stagione balneare 2023 in Molise, che la Regione ha stabilito dal primo maggio al 30 settembre prossimo. L’esecutivo ha preso anche atto del cronoprogramma di campionamento delle acque e della classificazione delle stesse elaborati dall’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente. I rilevamenti dell’Arpa nei punti di monitoraggio presenti sul litorale vengono effettuati con cadenza mensile. Ecco i divieti stabiliti: a Montenero di Bisaccia è vietata la balneazione entro i 50 metri dall’imboccatura del porto turistico e dalle opere foranee e nel raggio di 50 metri dalla foce del fiume Trigno; a Petacciato nel raggio di 20 metri dalla foce del torrente Tecchio e nel tratto di litorale antistante la spiaggia libera per una lunghezza di 1.500 metri ed una profondità di 10 metri dalla linea di battigia a causa della presenza di sedimenti argillosi nel fondale; a Termoli balneazione vietata nel raggio di 20 metri dalla foce del torrente Sinarca, entro i 100 metri dall’imboccatura e dalle opere foranee del porto, nel raggio di 20 metri dalla foce del torrente Rio Vivo, nel raggio di 20 metri dalla foce del torrente Sei Voci e nel raggio di 250 metri dalla foce del fiume Biferno; a Campomarino nel raggio di 250 metri dalla foce del fiume Biferno, 50 metri a nord e 50 metri a sud delle opere foranee del porto e nel raggio di 50 metri dalla foce del fiume Saccione.Particolare attenzione viene riservata alla località Rio Vivo di Termoli, dove l’Arpa eseguirà un monitoraggio quindicinale. Ma il maltempo coglie di sorpresa e delude gli operatori turistici molisani. È, infatti, un primo maggio all’insegna della pioggia in tutto il Molise, compresa la costa dove gli operatori del turismo e i gestori dei lidi balneari hanno espresso viva delusione per le cattive condizioni climatiche. Negli ultimi giorni gli stabilimenti balneari sono stati coinvolti da lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione per arrivare preparati all’inizio della stagione. Sull’intero Molise insiste un’allerta gialla emanata dalla Protezione Civile, valida per l’intera giornata odierna, con criticità legata al rischio idraulico. Sono stati annullati tutti gli eventi in programma nel pomeriggio a Termoli (Campobasso) dall’amministrazione comunale di concerto con gli esercenti del centro cittadino. Annullato anche il concerto del rapper Clementino in programma domani 2 maggio nella piazza di San Martino in Pensilis (Campobasso) con ingresso gratuito. Il concerto di Clementino è stato rinviato a sabato 27 maggio per le previsioni meteo che prevedono pioggia anche nella giornata di domani 2 maggio.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: